Grazie al M5S si avrà la raccolta differenziata nei luoghi pubblici

Mercoledì 31 ottobre si è svolto il consiglio comunale di Nogara (questo il link al video). Un seduta del consiglio per certi versi paradossale dove si è vista tutta l'arroganza e la maleducazione del Sindaco Mirandola sempre pronto a sfottere e denigrare il MoVimento 5 stelle e nello specifico la mia persona. Il Sindaco forse dimentica che il sottoscritto è stato regolarmente eletto con il 13,81% dei voti e se il Sindaco non vuole avere rispetto per la mia persona credo lo debba avere per i 634 cittadini che hanno votato la lista del MoVimento. Nella seduta abbiamo presentato tre mozioni. La prima mozione chiedeva l'installazione di un depuratore per rendere l'acqua potabile nelle scuole elementari e medie. La seconda mozione chiedeva di dare un contributo alle famiglie nogaresi per l'acquisto di un sistema filtrante per rendere potabile l'acqua di casa. La terza chiedeva l'installazione di cestini per la raccolta differenziata nei luoghi pubblici. Le prime due sono state bocciate e l'ultima è stata accolta all'unanimità. Durante l'esposizione dell'ultima mozione il Sindaco mi ha interrotto dicendo «siamo d'accordo è accoglibile, è inutile discutere sul niente». Le proposte sensate probabilmente vengono solo dal Sindaco e dalla sua maggioranza che non parla mai, se non dopo aver chiesto permesso al Sindaco stesso. Il Sindaco ce l'ha con me e di questo ne sono sicuro. Mercoledì infatti me lo ha espressamente detto, puntandomi addirittura l'indice, durante la seduta del consiglio comunale. Mi odia forse perché chiedo trasparenza sulle manifestazioni che si svolgono in paese? Mi odia forse perché presento mozioni e proposte di delibera? Mi odia forse perché il mio gruppo ed io abbiamo rifiutato di entrare in qualsiasi commissione o comitato? Mi odia forse perché ormai rifiuto ogni sorta di collaborazione con l'attuale maggioranza? Ho speso abbastanza tempo, voce e fegato per spiegare cose nuove a gente vecchia (politicamente parlando) gente a cui non interessa fare nulla di veramente innovativo in questo paese ormai dimenticato da Dio. La nostra mozione è stata votata all'unanimità ed è questo che conta per il bene dei cittadini e del paese. La mozione prevede l'installazione di cestini per la raccolta differenziata nei luoghi pubblici, quali municipio, scuole, biblioteca, teatro, parchi pubblici, nonché in tutti i luoghi ritenuti di interesse pubblico. Noi portiamo proposte che portano beneficio a tutti i cittadini nogaresi e che sono rivolte al vero benessere e sviluppo del paese. P.S. I ragazzi del MoVimento 5 stelle controlleranno che la mozione abbia corso reale e vengano effettivamente installati gli appositi cestini nei luoghi pubblici.

Fonte: www.beppegrillo.it

Nessun commento: